Dal T- DoR alle buone prassi di intervento psicologico: ricordare il passato, migliorare il futuro

dott.ssa S. Salvaneschi

Scrivo questo articolo sulla spinta di due motivi fondamentalmente: il primo e più evidente, è il ricorrere del T-DoR lo scorso 20 novembre, il secondo è legato al desiderio di approfondire per quanto qui possibile, il tema dell’intervento psicologico e psicoterapeutico con le persone T che non avevo incluso nel mio ultimo articolo (1).  Vorrei però procedere con ordine e fornire prima alcuni cenni rispetto alla ricorrenza succitata per poi passare agli aspetti che più si riferiscono alla psicologia e la psicoterapia con persone T.

Continua a leggere

Transessualità e il percorso della comunità scientifica verso la de-patologizzazione: dove siamo oggi?

dott.ssa S. Bosatra

Attualmente la comunità scientifica non considera più la transessualità come una patologia, eppure nel DSM (Manuale Diagnostico e Statistico dei disturbi mentali) si continua a fare riferimento ad essa: perché? Per capire la posizione ufficiale dell’American Psychiatric Association (APA) è importante conoscere la storia dell’inquadramento diagnostico delle persone transessuali, ma prima ancora sono necessarie alcune premesse fondamentali per comprendere la transessualità, senza cadere in stereotipi o false credenze.

Continua a leggere

LGBTI: l’acronimo dell’inclusione

dott.ssa S. Salvaneschi

LGBTI è l’acronimo che si utilizza per indicare l’appartenenza di una persona alla vasta comunità Lesbica, Gay, Bisessuale, Transessuale/Transgender e Intersessuale. Prima di cominciare, faccio una breve premessa. Per il nome del nostro sito – Bussole LGBT – abbiamo scelto di non inserire la lettera “I” dopo attenta riflessione perché, nonostante le forti implicazioni sul piano psicologico e, eventualmente, dell’identità di genere, l’intersessualità è l’unica condizione riconducibile ad una primaria componente organica. Nonostante questa scelta, dal momento che in Italia si parla ancora poco di questa tematica, con una conseguente carenza di dati di ricerca in merito, ci impegniamo, come professionisti, ad approfondire il tema.

Continua a leggere